Quandu ncera u padri iemu arredi pe arredi, mo chi non c’è iamu avanti pa’ vanti


I proverbi, calabresi nel nostro caso, sono un patrimonio inestimabile, ciò che rimane dall’esperienza dei nostri avi e per quanto tale bisogna continuare a tramandare e far sapere alle future generazioni nel ricordo delle nostre radici identitarie, questo è anche quello che Asfalantea si prefigge nel suo contributo alla comunità. Oggi è la volta di: “Quandu ncera u padri iemu arredi pe arredi, mo chi non c’è iamu avanti pa’ vanti“, letteralmente: quando c’era il padre andavamo sempre più indietro, adesso che non c’è andiamo andiamo sempre più avanti. Questo detto sta a significare che i genitori sono per tutti noi un esempio di vita.



Condividi con